22

DECIMOMANNU VERSO IL VOTO - INTERVISTA AD ANNA PAOLA MARONGIU: PRIMA SINDACA, USCENTE, CHE SI RIPRESENTA AGLI ELETTORI PER UN SECONDO MANDATO!

6 sindaca marongiu

 

di SANDRO BANDU

 

Sembra ieri ma sono passati già cinque anni!

Nel 2013 Anna Paola Marongiu, prima donna sindaca del nostro paese, veniva premiata dai decimesi, sbaragliando la concorrenza di ben altre quattro liste, e quest'anno si appresta a chiedere ancora una volta il consenso per un secondo mandato.

Sono stati cinque anni tutto sommato tranquilli, forte anche di una maggioranza compatta e sempre unita a rintuzzare gli attacchi da parte dei consiglieri della minoranza.

La sindaca Marongiu non era una politica di lungo corso; proveniva dal mondo dell'associazionismo, è stata per anni presidente delle Pro Loco decimese, ma con la politica vera non aveva mai avuto niente a che fare.

Per questo motivo tutti l'aspettavano alla prova con curiosità e qualcuno anche con un po' di scetticismo: saranno i decimesi a decretarne il lavoro svolto in quest'ultimo quinquennio, la data delle elezioni non è stata ancora fissata, ma si presume che saranno nell'ultima settimana di maggio o alla prima del giugno prossimo.

Sindaca Marongiu, le chiedo subito cosa ha provato il giorno del suo insediamento e se si aspettava la mole di lavoro richiesto dalla macchina amministrativa decimese.

Sì, mi sono trovata in un mondo diverso dal mio, dal mondo della scuola dove insegno e dal mondo dell'associazionismo dove fino ad allora avevo operato. Debbo ammettere che all'inizio ho avuto delle difficoltà che sono riuscita a superare con l'impegno e lo studio delle norme che il legislatore ci impone”.

Che tipo di difficoltà ha avuto?

Queste erano legate soprattutto alle difficoltà che i cittadini mi presentavano. Ho sempre cercato di venire incontro ai miei concittadini, facendole mie. Altri problemi erano quelli legati agli equilibri interni della maggioranza e alla riorganizzazione degli uffici”.

Ci è riuscita?

Penso di sì. Ho voluto premiare e valorizzare le competenze dei professionisti presenti nella nostra pianta organica.

Siamo passati da tre a cinque settori, distribuendo in maniera più equilibrata le varie competenze. Il settore Affari generali, Anagrafe, Politiche sociali, Suap e Attività Produttive è stato confermato alla dottoressa Donatella Garau.

Alla dottoressa Sabrina Porceddu è stato affidato il secondo settore che comprende Servizio Pubblica istruzione, Sport, Associazionsmo, Polizia locale e Personale.

Il terzo settore Bilancio, Economato e Tributi è stato affidato al dottor Lutzu; Mentre l'ufficio tecnico è stato suddiviso in due settori: Urbanistica seguito oggi dall'ingegnera Patrizia Saba, e i Lavori Pubblici curato dall'ingegner Alessandro Fontana”.

Sindaca Marongiu, una delle accuse più ricorrenti, soprattutto nei primi anni del suo mandato, è stata quella di essere poco presente nel palazzo comunale...

“Direi che è un'autentica bugia...

 

SE VUOI APPROFONDIRE QUESTO ARTICOLO PRENOTA IL VULCANO N° 95 IN IMMINENTE USCITA!

comments powered by Disqus
top