log ventennale
log ventennale

Tre allevatori sardi isolati dalla neve, soccorsi e salvati da un elicottero dell’Aeronautica Militare e dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

recupero 1 (1)
recupero 1 (2)
recupero (1)
recupero 1 (3)
recupero (3)
recupero (4)
recupero (5)

Un elicottero AB-212 dell' 80° Centro C/SAR di Decimonannu è intervenuto nella zona di Urzulei.

  Nella tarda mattinata di oggi, un elicottero AB 212 dell’80° Centro Combat SAR (Search And Rescue) di Decimomannu, del 15°Stormo dell’Aeronautica Militare, ha soccorso quattro persone isolate dalla neve, caduta copiosamente in questi giorni nella provincia sarda dell’Ogliastra.  

A seguito dell’attivazione da parte del Comando delle Operazioni Aeree di Poggio Renatico (FE), l’elicottero è decollato dalla base aerea di Decimomannu nel primo pomeriggio con a bordo una squadra del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico.

  Le operazioni di soccorso sono state particolarmente difficoltose a causa delle marginali condizioni meteo e dal considerevole strato nevoso.

 Una volta raggiunte l'area di intervento, l’equipaggio ha provveduto al recupero dei tre uomini che si trovavano in zone particolarmente impervie.

Completati i recuperi l'elicottero si è diretto presso il campo sportivo di Urzulei dove ha sbarcato i soccorsi.   L’80° Centro C/SAR è uno dei reparti del 15° Stormo dell’Aeronautica Militare che garantisce 24 ore su 24, per 365 giorni all’anno, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, inoltre concorre ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi.

Al termine delle operazioni l’elicottero rientrava presso la base di Decimomannu (CA).

Capitano Marco Emili

19.01.2017

comments powered by Disqus
top