22

CAMBIO COMANDO AL 80° CENTRO CSAR DECIMOMANNU

passaggio dello stendardo 80csar
comandante entrante magg. mirco maggini
comandante uscente tcol santi santoro
comandante 15stormo col invrea tomaso

 

Giovedì 06 Settembre, presso il Reparto Sperimentale Standardizzazione al Tiro Aereo (RSSTA) di Decimomannu, si è svolta la cerimonia di passaggio di consegne del comando 80° Centro Combat Search and Rescue (CSAR).

L’evento è stato presieduto dal Comandante del 15° Stormo, Colonnello Tomaso Invrea.

Hanno inoltre partecipato il Comandante del RSSTA, Colonnello Michele Ciuffreda, una rappresentanza del personale del Reparto, della Croce Rossa Italiana e della Guardia Costiera. 

Nel discorso di commiato il Comandante uscente, T.Col. Santi Santoro, con profonda emozione ha dichiarato:  “…un sentito ringraziamento al Comandante del 15° Stormo per la fiducia che mi ha accordato”.

Ha poi dato il benvenuto alla 4ª Sezione Elicotteri del Corpo delle Capitanerie di Porto con cui, ha detto “...condividiamo questo hangar, un primo piccolo esempio di collaborazione reciproca a testimonianza di un modello virtuoso attuato per realizzare sinergie tra Amministrazioni ottimizzando le risorse a disposizione".

Ha poi concluso raccontando i momenti salienti del suo comando: “…l’80° nel 2017 è stato presente e determinante durante l’emergenza neve che ha colpito la Sardegna, durante l’emergenza incendi in Sicilia prima ed in Piemonte dopo, eventi per i quali è stato tributato un Encomio Solenne…”.

Ha poi salutato il proprio personale: “… il mio plauso più grande per aver operato con encomiabile dedizione e spirito di sacrificio, al personale del Centro. Siete e sarete il mio motivo di orgoglio”.

Ha infine augurato al suo successore:  ”...tanto è stato fatto e tanto dovrà fare il nuovo Comandante, il Maggiore Mirco Maggini, a cui oggi cedo un Centro che si è confermato un riferimento eccellente e sicuro, capace di affrontare ogni tipo di difficoltà non programmata. In ultimo, non posso far mancare la mia più ampia gratitudine alle nostre eccezionali famiglie per il sostegno che silenziosamente ci garantiscono”.

Il Comandante subentrante, il Magg. Mirco Maggini, ha ringraziato in primis la moglie e i familiari per il costante supporto durante i vari  impegni professionali della sua carriera, dichiarando poi che pur non conoscendo a fondo sia il gli uomini del 80° che le peculiarità operative del Centro: ”… sono certo che grazie allo spirito di salvaguardia della vita umana che contraddistingue gli uomini del 15° si potranno raggiungere nuovi e significativi traguardi”.

Il Colonnello Invrea si è complimentato col personale del 80° Centro: “…con mirabile e inusitato valore avete saputo meritare riconoscimenti come l’encomio solenne tributato per aver fronteggiato con grande spirito di sacrificio l’emergenza incendi nella regione Sicilia…”.

Ha riconosciuto al Comandante Santoro di aver saputo guidare il Centro “…con un’azione intelligente ed efficacissima…”, rendendolo pronto a reagire con entusiasmo alle molteplici sfide, nel nobile e delicato compito si salvare vite umane. Ha poi espresso piena fiducia nelle capacità del Magg. Maggini esortandolo ad affrontare con passione e rigore le tante sfide che si prospettano per il prossimo futuro.

Ha concluso rivolgendo un pensiero deferente e pieno di affetto rivolto a coloro che ci hanno lasciato, sacrificando il bene più prezioso nell’assolvimento del dovere.  

 

Magg. Marco EMILI 80° Centro CSAR Decimomannu Sezione Operazioni

 

Nelle foto dall'alto in basso: il passaggio dello stendardo 80CSAR; il Comandante entrante Magg. Mirco Maggini; il Comandante uscente TCol Santi Santoro; il Comandante 15Stormo Col INVREA Tomaso.

comments powered by Disqus
top