22

Comune di Assemini - TAGLI ALLA TARI nel 2018

tari 2018

 

di CARMEN CORDA

 

Venerdì 22 dicembre la Giunta Comunale ha approvato il prospetto delle tariffe TARI per il 2018 che è oramai alle porte.

Il costo totale sarà più basso di circa 50mila euro rispetto allo scorso anno «e di conseguenza lo saranno bollette» dichiara il Sindaco Mario Puddu, prevedendo diminuzioni in bolletta di circa il 4,5% rispetto allo scorso anno, dai 6 ai 20 euro a seconda dei casi. 

«Niente di rivoluzionario» - aggiunge - ma significativo in qualche modo, perché per l’Amministrazione Puddu significa il mantenimento di un impegno.

Gli aumenti dell’anno scorso erano stati motivati da ragioni di natura contabile che rendevano necessario detrarre dal conteggio i benefici delle premialità regionali, con la previsione che l’ “effetto contabile” sarebbe stato assorbito nell’anno successivo «e questo è avvenuto».

Nei prossimi giorni la Delibera sarà resa pubblica e i cittadini asseminesi potranno simulare la propria bolletta sulla base della loro situazione specifica, cioè sulla base della superficie dell’immobile e del numero di occupanti.

Rimane ferma la possibilità di rateazione: 4 rate (aprile, luglio, settembre, novembre) e rimangono ferme inoltre le agevolazioni e le riduzioni previste per lo scorso anno.

Nelle prossime settimane saranno resi noti ulteriori dettagli tramite il sito istituzionale del Comune, dettagli che si ritroveranno, come di consueto, anche su Facebook.

 

24.12.2017

comments powered by Disqus
top