log ventennale
log ventennale

Gli Auguri del Sindaco di Uta

9 auguri sindaco uta

 

Volge al termine un anno molto intenso per la nostra amministrazione, il primo in cui siamo stati in carica per tutti e dodici i mesi.

Sono periodi difficili, ma siamo soddisfatti del lavoro svolto e fiduciosi per i nuovi traguardi da raggiungere nel nuovo anno. Alcuni esempi di importanti obiettivi centrati.

Per la prima volta gli utesi hanno visto la riduzione della bolletta TARI (meno 18%), e potrà beneficiare delle premialita ' previste dalla Regione per i Comuni più virtuosi che raggiungono almeno il 65% di raccolta differenziata (il dato ad ottobre è del 70%).

Le nuove attività imprenditoriali pagheranno il tributo al minimo per tre anni.

Per la prima volta diminuisce anche l'addizionale comunale Irpef, soprattutto per i redditi più bassi e per le pensioni minime, semplicemente tagliando spese inutili e senza alcuna riduzione dei servizi ai cittadini.

Sono state eseguite opere pubbliche attese da anni come l'illuminazione pubblica in alcune zone de paese ed è iniziato l'ammodernamento di quella già presente.

È ripreso, dopo anni, ed e' stato portato a termini il cantiere delle scuole Garibaldi, che ha riaperto le sue porte in questo anno scolastico: un evento atteso da tutte le famiglie!

In tema scolastico prosegue il progetto Iscol@ per la realizzazione del nuovo complesso scolastico che avrà gli standard architettonici più avanzati nella nostra Regione.

Il 2016 è stato uno spartiacque fondamentale per la nostra comunità: Uta è entrata nei 17 comuni che compongono la neonata Citta' metropolitana di Cagliari.

Usciamo da uno storico isolamento che in passato ci ha tagliato fuori da ogni opportunità di crescita! È stato così riconosciuto il ruolo che Uta ha nel territorio.

L'obiettivo per il 2017 è quello di proseguire nel miglioramento del servizio di raccolta differenziata grazie al nuovo appalto, accompagnandolo ad altre riduzioni grazie all’eccezionale impegno di tutti i cittadini!

Continuare il lavoro fatto per debellare l'incivilta' di pochi che oltraggiano il nostro territorio con l'abbandono dei rifiuti.

Far partire i cantieri finanziabili coi fondi della città metropolitana: viabilità, strutture pubbliche, etc.

Modernizzare la macchina amministrativa.

Far partire i progetti legati al Parco di Gutturumannu, preziosa risorsa del nostro territorio!

L'augurio che facciamo a tutta la nostra comunità è che il 2017 possa riportare la serenità e stabilità economica che in questi anni passati si è persa anche a causa di una crisi mondiale senza precedenti.

Che questo si possa accompagnare alla salute e gioia familiare.

Che tutti gli utesi possano sentirsi uniti nella nostra comunità ed orgogliosi di farne parte!

Un'amministrazione può e deve realizzare tanto, un paese unito può realizzare anche i sogni!

Buon anno nuovo Uta!

comments powered by Disqus
top