log ventennale
log ventennale

Decimomannu. Vulcano incontra i ragazzi della scuola media

3
4
2

 

di ALESSIO CARIA

 

le foto sono di Tonino Uscidda. Nella foto centrale i tre ragazzi finalisti dei Giochi matematici

 

Alle ore 9 del 7 giugno, presso l’aula magna dell’Istituto Comprensivo Leonardo Da Vinci di Decimomannu, gli alunni delle classi 1° e 2° C hanno preso parte ad un incontro presenziato da Sandro Bandu, direttore del Vulcano, Alessio Caria, giovane redattore decimese, e Tonino Uscidda, fotogiornalista, nel corso del quale sono stati affrontati vari temi relativi al giornale.

Avendo pertanto studiato la composizione e la struttura del quotidiano durante l’anno scolastico, i ragazzi hanno avuto modo di confrontare le sue caratteristiche con quelle del periodico e di comprendere, almeno in linea generale, il suo funzionamento e le varie procedure necessarie per la sua pubblicazione.

Numerosi i quesiti da parte degli alunni delle due classi, i quali hanno certamente mostrato un forte interesse verso l’argomento.

Molti fra loro non erano a conoscenza dell’esistenza del giornale, fatto che ha sicuramente suscitato in loro una grande curiosità.

Dopo varie domande relative alla storia del Vulcano e alla sua impaginazione, essi hanno anche avuto modo di prendere parte, in un certo qual modo, ad una piccola simulazione di ciò che avviene periodicamente all’interno della redazione del giornale e, in particolare, nel corso delle riunioni di preparazione alla pubblicazione di un determinato numero.

Ognuno di loro ha difatti potuto esprimere un parere relativo ad un macroargomento, rispondendo al quesito “Che cos’è, secondo te, la cultura?”.

Le opinioni e le risposte dei ragazzi sono state ovviamente molto varie e differenti, fatto che ha dunque dato l’opportunità ai due redattori del Vulcano di porre l’accento sull’importanza del confronto tra le proprie idee e quelle del prossimo, tema di attualità e di grande rilievo nella società attuale.

Nella parte conclusiva dell’incontro, dopo la consegna di una copia dell’ultimo numero del Vulcano a ciascun ragazzo, vi sono stati i ringraziamenti da parte degli alunni e delle professoresse nei confronti del direttore del periodico Vulcano e del giovane redattore.

“Un'iniziativa bella ed importante - afferma Sandro Bandu al termine dell’incontro -, sono felice di essere stato invitato qui a scuola e di avere avuto l’occasione di poter parlare ai ragazzi del nostro giornale e della nostra grande passione, la scrittura.”

Da parte della redazione del Vulcano, pertanto, giungono dei sinceri ringraziamenti nei confronti del preside dell’Istituto, delle professoresse e degli alunni stessi, coloro i quali, un giorno, avranno magari modo di diventare assidui lettori del Vulcano o, chissà, dei bravi giornalisti.

 

Se vuoi approfondire l'articolo prenota il Vulcano n° 88 in imminente uscita.

comments powered by Disqus
top