log ventennale
log ventennale

Decimomannu: XIV giornata mondiale contro il cancro infantile

palloncini contro il cancro

 

 

di CARIA ALESSIO

 

Alle ore 11 in punto del 15 febbraio, ben 10000 palloncini bianchi hanno pervaso il cielo soprastante numerose piazze e città italiane.

Un gesto bello e simbolico in occasione della XIV giornata mondiale contro il cancro infantile, promossa da Childhood Cancer International (CCI) insieme a Child4Child e alle altre 120 organizzazioni che operano nel campo dell’oncologia a fianco di bambini e famiglie, tra le quali la stessa FIAGOP, in Italia.

Un’occasione sicuramente importante per rimarcare l’importanza del sostegno da parte di tali associazioni nei confronti delle famiglie e dei giovani colpiti da questa grave patologia e della perseveranza nella ricerca scientifica.

La stessa ASGOP Onlus, associazione sarda genitori oncoematologia pedriatica, ha aderito all’iniziativa, procedendo al lancio simultaneo dei numerosi palloncini presso il piazzale dell’Ospedale Microcitemico Antonio Cao di Cagliari, l’Istituto Comprensivo Statale “G.M. Gisellu” di Dorgali e l’Istituto Comprensivo “Leonardo Da Vinci” di Decimomannu.

Qui, oltre ad un nutrito numero di volontari, le classi elementari, una delegazione proveniente dall’Istituto Superiore Mattei, due classi medie di Decimoputzu e una di Decimomannu hanno preso parte attivamente alla manifestazione.

Numerose le opinioni favorevoli a tal tipo di progetti e iniziative.

Francesca Ravot, Helle Bakke e Luisella Simbula, mamme di tre ragazzi in cura, si preoccupano in particolar modo di sottolineare l’importanza del reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Microcitemico di Cagliari, reparto nel quale vengono curati i tumori pediatrici in Sardegna.

I trapianti, eseguiti nel reparto di CTMO, e la cura dei tumori vengono portati avanti con estrema professionalità da numerosi medici e paramedici altamente qualificati, più volte ringraziati da Valentina Gallus, mamma di una bambina trapiantata.

Fondamentale l’opera di sensibilizzazione all’interno delle scuole e, più in generale tra i ragazzi ed i bambini.

A tal proposito, un sentito ringraziamento viene rivolto alla proferessa Valentina Tolu, dell’ITCG Mattei di Decimomannu.

Col lancio di quei 10000 palloncini si è pertanto riusciti non solo a riaffermare l’importanza dell’impegno dei genitori e dei volontari nella lotta contro i tumori infantili ma, al contempo, la centralità dello sviluppo di una cultura di prevenzione e di tutela dei diritti dei giovani colpiti da questa patologia.

Leopoldo e Mariano, referenti di questo progetto, ringraziano la dirigenza scolastica, le insegnanti e gli alunni delle varie scolaresche che hanno partecipato a questo importante evento.

comments powered by Disqus
top