log ventennale
log ventennale

La Sagra in onore dei Santi Platano e Antioco. Ecco chi la organizzerà nel 2015

23 comitato san platano 2015
• di GIULIANA MALLEI

 

I festeggiamenti in onore dei Santi Platano e Antioco, da secoli, coinvolgono tutti gli abitanti di Villaspeciosa. La sagra, nella sua semplicità, ha mantenuto le caratteristiche antiche della festa campestre. Probabilmente ciò è dovuto anche alla volontà di tenere nettamente separata l'area adibita alla passeggiata fino alla chiesetta, da quella ospitante il luna park. A San Platano non ci si perde e il parco, pur molto affollato, è come un grande giardino domestico dove tutti possono passeggiare, sedersi ai tavoli per mangiare, bere o chiacchierare, ma anche godere lo spettacolo offerto dal Comitato organizzatore.

Far parte del Comitato è da sempre un onore, ma anche una grande fatica. Durante l'anno gli obrieri organizzano diverse iniziative al fine di mettere da parte un buon gruzzolo che consenta di realizzare la festa a fine agosto. Le iniziative sono svariate e si avvicendano di anno in anno: lotterie, cene, tornei, collette di casa in casa, calendari, concorsi a premi ecc. La settimana precedente la festa è indubbiamente la più faticosa e impegnativa perché si tratta di pianificare il taglio delle frasche per il pergolato attorno alla chiesetta e di cucinare il pranzo de S'Abiu. A questo punto entrano in gioco le mogli, le mamme, le sorelle, le fidanzate degli obrieri. A loro spetta il compito di preparare il sugo per gli spaghetti, cucinare e sporzionare. Ovviamente gli uomini non stanno con le mani in mano e contribuiscono come quando si prepara un pranzo in famiglia. Infatti Villaspeciosa è una famiglia, sempre coesa in queste grandi occasioni che coinvolgono tutti perché toccano da vicino le radici e le tradizioni familiari, fondamentali nella vita di ognuno di noi.

Il Comitato termina il suo mandato il giorno di Sant'Antioco e passa il testimone al Comitato per l'anno successivo. E' il parroco a dar lettura dei nomi al termine della messa del lunedì.

L'antica tradizione, come ben sanno tutti gli speciosesi, prevedeva che i nuovi membri sapessero della loro designazione direttamente dal parroco. In epoche più recenti si è mutuata una tradizione tipica del Comitato per la Madonna Assunta, ossia: il Presidente designava il suo successore, il vice Presidente faceva altrettanto, così come il Cassiere e il Segretario. I Consiglieri del Comitato potevano nominare gli altri Consiglieri; tutti però venivano contattati prima della festa e davano la loro disponibilità. Da qualche anno si è tornati alla tradizione, nessuno riceve un contatto preventivo, ma viene informato della designazione dal parroco al termine della messa del lunedì. Ovviamente se, per svariati motivi, qualcuno non può tener fede ad un incarico così impegnativo si dimette senza traumi, ma la festa verrà comunque organizzata per l'anno successivo.

In conclusione inseriamo l'elenco dei nomi del Comitato per i festeggiamenti del 2015:
Presidente: Paolo Podda. Vice Presidente: Andrea Mostallino. Segretario: Riccardo Sedda. Cassiere: Aldo Cogoni. Consiglieri: Arba Mariano, Arba Paolo, Atzori Francesco, Billai Cristian, Cabula Giampaolo, Cara Michele, Coraddu Bruno, Deiana Marco, Ena Piero, Firinu Alessandro, Floris Marco, Lepori Luca, Loddo Gianni, Loddo Luca, Mameli Franco, Mameli Nicola, Murgia Edoardo, Murtinu Giomaria, Murtinu Marco, Pau Piero, Piano Andrea, Piras Davide, Piras Vincenzo, Piseddu Roberto, Podda Vinicio, Recchia Luca. Secci Antonello, Simbula Luca, Stella Massimiliano, Vincis Pino, Zucca Fabio.


(Vulcano n° 81)

comments powered by Disqus
top