La Decimo 07 è pronta per la stagione 2018-2019

32 decimo 07
59 giampiero simbula
logo decimo 07

 

di MATTEO PORTOGHESE

 

Scalda i motori la Decimo 07, associazione sportiva dilettantistica che da oltre 10 anni tiene vivo il calcio nella nostra comunità.

Dopo una stagione strana, con l’inedita rivalità in campionato con la Deximu, la 07 è pronta a vivere un 2018-2019 da protagonista, a livello sia giovanile che di prima squadra. I

l sodalizio presieduto da Claudio Salis è stato inserito nel girone Medio-Campidano del campionato di Seconda Categoria; calcio d’inizio previsto per il 7 ottobre, anche se il calendario non è stato ancora diramato.

«Un girone forse meno tecnico rispetto all’anno scorso – spiega Giampiero Simbula, vicepresidente – dato che i club di Cagliari e dintorni sono forse di livello superiore, sul piano della qualità di gioco, rispetto a quelli del Medio Campidano. Ma ci aspettiamo una dura battaglia su ogni campo, ogni domenica, con squadre che daranno tutto e ci metteranno tantissima grinta».

Confermata gran parte della rosa, reduce da un campionato di centroclassifica, ma asticella che si alza: «Dopo un buon 2017-2018, vogliamo il salto di qualità e puntiamo a un torneo di vertice: sono arrivati diversi calciatori dalla Deximu e ci sono stati ulteriori innesti di qualità, che ci fanno ben sperare».

Ma oltre alla prima squadra, che chiama a raccolta la comunità tutta con l’ingresso gratuito alle partite interne, il vero fiore all’occhiello è il settore giovanile.

Oltre 100 giovani, tra bambini e adolescenti, indossano la casacca della Decimo 07 e ottimi risultati sono stati negli anni colti: non solo campionati vinti e piazzamenti raccolti, ma anche tanta promozione dello sport e la soddisfazione di aver fatto crescere atleti poi passati al Cagliari Calcio.

Resta in sella ai senior Massimo Lombardini, decimese doc, che è anche Responsabile delle Giovanili oltre che mister della categoria primi calci (6-8 anni).

Marco Cao e Maurizio Marigosu sono i tecnici rispettivamente dei piccoli amici e dei pulcini mentre Marco Sanna e Roberto Rugiu allenano esordienti e giovanissimi.

Damiano Bartoli, tecnico di comprovata esperienza ad alti livelli e munito di patentino UEFA B, è ora il mister del gruppo Allievi Regionali (annate 2002-2003-2004), reduci da un torneo di vertice.

Un gruppo che ha già proiettato i suoi migliori elementi in prima squadra e che guarda all’oggi ma anche al futuro.

«Siamo orgogliosi della qualità dei nostri tecnici e calciatori – racconta ancora Simbula – e mi piacerebbe che si potessero unire presto le forze per fare una società unica a Decimo, con un settore calcistico più grande e con più collaboratori, in modo che il lavoro non ricada sempre sulle stesse persone».

Oltre alle usuali attività, da oltre 10 anni la società organizza nel mese di giugno il Torneo Giovani Promesse - Decimo 07, che vede la partecipazione di oltre 90 squadre provenienti da tutta la Sardegna.

Un’occasione importante di gioco e fraternizzazione, che onora le finalità educative dello sport ed è ormai un momento chiave del calendario eventi del paese.

comments powered by Disqus
top